giovedì 10 aprile 2014

Spagna: vendite case in caduta libera -a-realestate.it


Nonostante la sostanziale diminuzione dei prezzi, continua in caduta libera il mercato immobiliare in Spagna. A febbraio ha registrato 25.717 operazioni di compravendita, pari a -27,6% rispetto allo stesso mese del 2013 e -16,1% rispetto allo scorso gennaio. Secondo i dati diffusi oggi dall'Istituto nazionale di statistica (Ine), la vendita di case nuove è stata quella che è maggiormente diminuita, con una flessione del 37,4%, fino a 11,544 operazioni, rispetto a quella degli alloggi di seconda mano, che si è ridotta del 17%, fino alle 14.173 compravendite. Il crollo, tuttavia, ha riguardato soprattutto le case di edilizia sociale, le cui transazioni sono diminuite a febbraio del 48,6% rispetto allo stesso mese del 2013.

Scopri le nostre offerte immobiliari su Luxury&Tourism