mercoledì 4 settembre 2013

Confedilizia:da un mese stop contratti affitto-vendita La norma prevede nullità accordi se non c'è certificato energia (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 3 SET - ''Ieri ha compiuto 30 giorni, nell'indifferenza del legislatore che ha creato il pasticcio, il blocco dei contratti di locazione e compravendita. Solo un Paese come il nostro può concedersi un lusso del genere''. Lo sottolinea in una nota Confedilizia. Il blocco al quale si fa riferimento è quello conseguente all'entrata in vigore, il 4 agosto scorso, della norma (contenuta nel decreto energia, come convertito in legge) che prevede la nullità dei contratti di locazione e di compravendita ai quali non sia allegato il nuovo attestato di prestazione energetica. ''E' una situazione paradossale - commenta il presidente della Confedilizia, Corrado Sforza Fogliani - alla quale occorre che si ponga immediatamente rimedio. Il governo aveva preso in Senato un impegno solenne per eliminare il pasticcio creato dal Parlamento con il primo provvedimento utile. Di provvedimenti utili ce ne sono stati diversi e le occasioni sono state tutte puntualmente perse. Ora il Governo è atteso alla prova dei fatti concreti per superare una situazione intollerabile, che reca danni al particolare settore, ma anche alla fiducia dei cittadini, che non si rendono conto come possano nascere, e non essere subito affrontate e risolte, situazioni del genere''.(ANSA).