martedì 3 settembre 2013

Oracle batte Microsoft, è di Larry Ellison la casa più costosa dei guru della Silicon Valley - news.immobiliare.it

2 set 2013, pubblicato da Vittoria Giannuzzi in: America Curiosità Primo piano VIP 
Che i re della silicon valley siano tutti milionari è cosa nota, ma meno noto che siano (quasi) tutti dei grandi appassionati di real estate: le loro case sono delle vere e proprie opere d’arte, dal valore quindi inestimabile.
Inestimabile fino ad un certo punto, però, visto che il sito americano Business Insider si è divertito a stilare la classifica dei 30 Paperoni con le ville più incredibili. Si parte, al trentesimo posto, con la villa di Marissa Mayer, CEO di Yahoo: la sua villa di Palo Alto è ben più modesta dei suoi pari grado, anche se è stimata circa 5,3 milioni di dollari. Costruita nel 2006, è dotata di 5 camere da letto e sei bagni: non sarà gigante, ma è stata un’ottima location per eventi, tra cui spicca una cena con raccolta fondi annessa per la campagna elettorale di Obama del 2010.
Scorrendo la classifica alla ricerca di nomi noti anche nel nostro Paese, troviamo al 27esimo posto Mark Zuckerberg, fondatore e CEO di Facebook: il giovane prodigio del web vive in una dimora da 7,3 milioni di euro a Menlo Park, non lontano dal quartier generale delle sua azienda. Oltre a 5 camere da letto e cinque bagni, la villa vanta una piscina di acqua salata, una sala per la lampada e un’immensa veranda.
Al 19esimo posto, invece, troviamo la villa di Larry Page, il noto fondatore di Google: la sua dimora vale ben 15,2 milioni di dollari (ne valeva solo 7 nel 2005, anno dell’acquisto). L’immobile – anch’esso a Palo Alto – è grande 750 metri quadri e conta 6 camere da letto ed altrettanti bagni. Niente a che vedere con  la villa di Beverly Hills diJeff Bezos – fondatore del colosso Amazon e neo proprietario del Washington Post – che, stimata ben 26,7 milioni di euro, si trova all’ottavo posto in classifica. Non a caso parliamo di uno dei 20 uomini più ricchi del mondo!
Chi pensava fosse Bill Gates il primatista di questa classifica si sbagliava: la sua futuristica dimora vale ben 121 milioni di dollari ma è solo seconda, surclassata da quella di Larry Ellison, fondatore e attuale CEO di Oracle. La sua vale ben 300 milioni di dollari, ma la ragione è semplice: la sua casa è un’isola intera. Egli possiede, infatti, un’isola hawaiana intera: per la precisione ne possiede il 98%.