mercoledì 16 ottobre 2013

Francia: 700 mld di euro, ecco quanto vale Parigi Monumenti esclusi, oltre 525 miliardi di euro dagli alloggi (ANSA)



(ANSA) - PARIGI, 14 OTT - Settecento miliardi di euro, monumenti esclusi: questo il prezzo di Parigi, secondo quanto emerge da uno studio realizzato dallo storico Patrice de Moncan e da Gilles Ricour de Bourges, presidente della camera di commercio Paris-Ile-de-France, nel libro 'Que vaut Paris?' ('Quanto vale Parigi?'), pubblicato oltralpe per le Editions du Mécène. Per giungere a questa stima, gli autori hanno valutato gli 1,3 milioni di alloggi che conta la capitale, per un totale di 525,147 miliardi di euro. A questi, hanno aggiunto il valore dei 16,818 milioni di metri quadri di uffici, per un totale di 142 miliardi di euro, e il valore degli 84.000 negozi, per un totale di 39,638 miliardi di euro. Di qui, il costo minimo di Parigi é stato valutato a 706,885 miliardi di euro, a cui vanno aggiunti i "numerosi edifici che escono dal comune e il cui prezzo é difficilmente valutabile". Come stimare infatti il valore dell'Eliseo o della Tour Eiffel? Quasi impossibile. De Moncan e Ricour si sono comunque divertiti a farne una stima. Per loro, il palazzo presidenziale potrebbe valere circa 1,2 miliardi di euro, la Dama di Ferro 2,8 miliardi, il Museo del Louvre 7,5 miliardi, la stazione di Austerlitz 1,3 miliardi. Cifre che vanno ovviamente prese con le molle. Basti pensare che un altro recente studio stimava a 434 miliardi il solo valore della Tour Eiffel. (ANSA)