martedì 15 ottobre 2013

Hermes lancia un fondo per l'immobiliare commerciale inglese di Simone Lupo Bagnacani - Il Sole 24 Ore


Hermes Real Estate Investment management ha lanciato il suo primo fondo per investire nell'immobiliare commerciale inglese. Si tratta di uno dei maggiori gruppi di gestione immobiliari anglosassoni che amministra un patrimonio di oltre 7 miliardi di euro. Nel portfolio del fondo entreranno i mutui senior, quelli che in caso di fallimento hanno la priorità, di uffici, edifici commerciali e industriali che saranno combinati per offrire ai sottoscrittori pacchetti diversificati per numero di mutui, maturità del debito e asset sottostanti.
Il lancio del fondo arriva in un momento in cui sul mercato mancano prestatori in grado di garantire grosse somme e rappresenta una soluzione per prendere parte a una quota di un investimento con caratteristiche di alto rischio-rendimento. I mutui infatti saranno erogati per operazioni dal valore tra i 30 e i 100 milioni di sterline in collaborazione con altri istituti finanziari. Gli investimenti saranno focalizzati su edifici di alta qualità, in particolare a Londra e nel sud est del paese in location prime considerate in chiave speculativa.
Il senso dell'operazione è spiegato dal Ceo del gruppo, Chris Taylor: «Questo periodo di scarsità del credito ci offre un'ampia gamma di opportunità ad alto rendimento tra cui scegliere. L'attrattività di questa opportunità è inoltre legata alla discesa delle percentuali di copertura dei mutui e del già ridotto valore dei capitali, che rende i crediti dell'immobiliare commerciale favorevoli rispetto ai bond delle aziende». Per il responsabile del settore mutui, Marcus Palmer, il fondo «rafforza la nostra posizione nel settore immobiliare: la nostra organizzazione e capacità di leggere i fondamentali delle proprietà saranno i punti chiave per la selezione delle opportunità e la relativa analisi del rischio, mentre la storica vicinanza a chi chiede fondi e agli istituti finanziari garantirà di avere accesso alle migliori occasioni di investimento per mantenere alti i flussi di cassa».