martedì 14 gennaio 2014

I Cinesi fanno shopping immobiliare -news.attico.it

Uno degli investitori più importanti della Cina continua il suo shopping estero nel mercato immobiliare. Dopo Australia e Stati Uniti, tocca all’Europa.
Uno dei più grandi investitori cinesi nel mercato immobiliare è interessato ad investire in Europa. La società, la Greenland Holding Group, ha deciso di investire 2 bilioni di dollari nel mercato londinese, considerando Londra come un mercato maturo ed evoluto.
Il gruppo di investimento ha iniziato lo shopping londinese acquistando uno dei siti storici di Londra: l’ex birrificio Ram Brewery a sud ovest di Londra. Qui verranno costruite 661 nuove case, tra cui una torre di 36 piani con 166 appartamenti. In una città affamata di abitazioni – dice il presidente del Greenland Holding Group – e con una popolazione in continua crescita, questo progetto sarà un successo.
Entro fine gennaio inoltre verrà perfezionato anche un altro investimento a Canary Wharf per la costruzione di una torre residenziale.

“Gli acquirenti stranieri costituiscono il 10% al 15% di tutte le vendite di nuove costruzioni a Londra e questo garantisce ottimi ritorni dagli investimenti – dice il presidente del Greenland Holding Group – Inoltre l’immobiliare a Londra è visto come investimento rifugio grazie anche al solido sistema legale britannico e alla sterlina.”
Scopri le nostre offerte immobiliari su LuxuryandTourism