lunedì 23 settembre 2013

GOLF PEOPLE REAL ESTATE - Immobili Fantasma......

REAL ESTATE. Immobili…. fantasmasettembre 23, 2013 by redazione   

Filed under Patrimoni, Real Estate








Ricevo e pubblico la seguente lettera 
Buongiorno Sig. Gianluca,
qualche anno fa anch’io avevo deciso di investire in immobili all’estero, ma purtroppo due agentiimmobiliari di XXXXX a cui mi ero rivolto per acquistare immobili a Sharm, mi hanno invece indirizzato verso la società sbagliata (XXXXX) e soprattutto mi hanno fatto conoscere la persona sbagliata rilevatosi poi il grande truffatore XXXXXX.
Questi signori in pratica mi hanno derubato, facendomi investire in immobili inesistenti, circa 500.000 euro, lasciandomi così in grosse difficoltà economiche.
Anche se rimango sempre molto attratto da investimenti all’estero, come potrò mai avere fiducia in qualsiasi persona o società che mi proponga qualcosa in merito?
La saluto cordialmente
XXXXX

























Ho riportato integralmente la mail inviatami nei giorni scorsi ed ho volutamente cancellato riferimenti in quanto della cosa si sta occupando la Procura della Repubblica di XXXXXX.

Telefonate, mail, lettere di questo tipo ne ricevo veramente molte e, spesso, mi vedo costretto a riferire ai malcapitati che nulla o ben poco si potrà fare per rientrare in possesso delle somme versate.
Mi capita di sovente di rispondere – con i settimanali interventi su questo portale – alle numeroseconferenze a cui partecipo o direttamente ai clienti alla fatidica domanda:come posso tutelarmi quando acquisto immobili all’estero?”
Innanzitutto noi agenti immobiliari o brokers non siamo mai – salvo rarissimi casi in virtù di uno specifico mandato che vi inviterei a farvi eventualmente esibire – autorizzati ad incassare i soldi per conto del venditore.
Acconti e saldo vanno versati al proprietario o nell’escrow account !
Se il cliente che scrive avesse seguito questo primo semplicissimo consiglio probabilmente ora non piangerebbe per il maltolto…
Seconda importante quanto apparentemente banale regola: prendete informazioni “storiche” sul costruttore che vi sta vendendo l’immobile. Spesso le garanzie maggiori sono quelle date dal nome del costruttore, dalla sua storicità, dalla reputazione e dalla situazione patrimoniale.
Ove possibile, anche se non previsto come obbligo di legge, pretendete l’escrow account.
Iniziativa importante da noi adottata relativamente alla vendita di immobili in Repubblica Dominicana è quella di far assistere il cliente dal Consolato Generale della Repubblica Dominica di Milano.
Spesso capita all’estero – ma potrei portarvi numerosi esempi di fatti accaduti anche nel nostro Paese – che chi vende l’immobile non abbia titolo per farlo o che lo venda a più di una persona, oppure che l’immobile sia gravato da ipoteche o pignoramento e molti altri esempi.
L’assistenza del Consolato – se possibile – del Paese ove è ubicato l’immobile vi eviterà i problemi di cui sopra.
Recentemente – e di questo si è occupato anche un quotidiano nazionale – colui che si spacciava per notaio non lo era e quindi il trasferimento di proprietà sottoscritto dallo stesso non aveva nessuna validità.
Per quanto i prezzi degli immobili all’estero siano tendenzialmente più bassi rispetto a quelli italianil’esborso e’ sempre importante. Adottate alcune semplici regole e affidatevi a professionisti checonoscano specificatamente l’area ove è ubicato l’immobile propostovi.
E’ passato il tempo in cui – sempre che sia mai esistito – gli immobili venivano regalati e le rendite annue garantite raggiungevano valori a doppia cifra…fate molta attenzione a come investite i vostri risparmi!
Al prossimo appuntamento.
Gianluca Santacatterina
mob ph +39 348.4513200
gsantacatterina@me.com