lunedì 23 settembre 2013

Imu: maggioranza sindaci perplessi su abolizione Per presidente dell'Anci Fassino non si può caricare costi sui Comuni (ANSA)

(ANSA) - MILANO, 23 SET - Sull'abolizione dell'Imu ''ci sono valutazioni diverse all'interno dell'Anci, che rappresenta 8 mila Comuni'', quindi l'associazione ''non assume una posizione sul fatto se sia giusto o meno superare l'Imu, integralmente o parzialmente'', ma ''di certo la maggioranza dei sindaci ha guardato con perplessità'' al provvedimento del governo. Così il presidente dell'Anci, Piero Fassino, ha risposto alle domande dei cronisti al termine della riunione dell'ufficio di presidenza dell'associazione. L'importante, per il sindaco di Torino, è che ''quali che siano le misure del governo - ha concluso - non si può caricare ogni costo sui Comuni, visto che ai Comuni si è chiesto molto di più di quanto è stato chiesto alle amministrazioni dello Stato e alle altre amministrazioni''. (ANSA).