lunedì 28 ottobre 2013

De Niro sbarca nell'immobiliare cinese: entra nel consorzio per il nuovo lungomare di Shanghai -ilghirlandaio.com


Il grande attore Robert De Niro sbarca nel settore immobiliare cinese. Farà parte di un consorzio statunitense che ha in programma di sviluppare un grande progetto in una zona storica di Shanghai. Con il “Progetto 179” il lungomare della città verrà completamente trasformato attraverso la riqualificazione di quattro edifici vuoti (per un totale di 76.500 metri quadrati).
I lavori dovrebbero terminare nel 2016, e daranno vita a un hotel di lusso, a negozi, a un cinema e a un centro di arti dello spettacolo. Inoltre, il progetto prevede anche la costruzione di un nuovo edificio. La star, famosa per aver interpretato pietre miliari della cinematografia come Taxi Driver e Toro Scatenato, ha dichiarato che “Progetto 179 può essere un gioiello incastonato nella corona di Shanghai: inauguriamo un futuro luminoso mentre rendiamo omaggio al suo passato”.
Il quartiere che ospiterà il progetto imprenditoriale, il Bund, è una lunga striscia di cemento che scorre vicino al mare, circondato da edifici imponenti un tempo sede di banche e di altre attività economiche. Il consorzio statunitense ha dichiarato che i quattro edifici vanno fatti risalire agli anni ’20 e ’30 del secolo scorso.