lunedì 3 febbraio 2014

La Juventus ricorre a fondo immobiliare per realizzare quartiere Continassa -ilghirlandaio.com

La Juventus ha deciso di ricorrere ad un fondo immobiliare in tandem con Beni Stabili per realizzare il quartiere nella periferia nord-ovest di Torino che circonderà il nuovo stadio. Il progetto, secondo quanto scrive il Sole 24 Ore, riguarda i 180.000 metri quadrati ai piedi dello Juventus Stadium e consentirà il recupero dell'area della Continassa. Nel piano di bonifica compaiono le strutture del nuovo Juventus Training Center, un'area commerciale di 11.000 metri quadrati, un hotel e una zona residenziale da 7.000 metri quadrati. 
 
"Noi conferiremo i diritti, e in cambio riceveremo una quota del fondo", spiega l'a.d. della Juventus, Aldo Mazzia. Il resto sarà collocato da Beni Stabili Sgr, che intanto recluterà il general contractor e i partner per i diversi segmenti dell'operazione. Oltre a essere quotista del fondo con il 20-25%, spiega il Sole, la Juventus sarà affittuaria del centro allenamenti, della sede e di parte della zona residenziale. 

Scopri le nostre offerte immobiliari su LuxuryandTourism