martedì 12 novembre 2013

Canada: mercato immobiliare sull'orlo del crac -wallstreetitalia.com

A Toronto e nelle altre principali città metropolitane canadesi, come Vancouver e Montreal, si stanno riscontrando pericolosi rincari dei prezzi delle case, mentre iprogetti di costruzione immobiliare continuano a ritmi forsennati, senza dare segni di rallentamento. 

Questo fenomeno dovrebbe far suonare un campanello d'allarme, con il settore immobiliare traballante che potrebbe essere sul punto di collassare. 

David Madani, economista di Capital Economics, è convinto che il Canada è sull'orlo di una "fase di correzione prolungata". 

"Il mercato immobiliare del paese ha molti dei sintomi che in passato hanno caratterizzato la fase che ha preceduto una depressione in altre economie industrializzata", ha sottolineato l'analista.

Nell'intervista al Financial Times Madani cita la costruzione di edifici superiore ai livelli di domanda, l'elevato rincaro dei prezzi e il debito dei nuclei familiari eccessivo.