venerdì 26 luglio 2013

Csc: crollo compravendite case, frena consumi -14,2% tendenziale nel primo trimestre 2013 (ANSA)

Csc, crollo compravendite case, frena consumi

(ANSA) - ROMA, 26 LUG - ''Il mercato delle case italiano è ancora in peggioramento, come indicano il crollo delle compravendite registrate (-14,2% tendenziale nel primo trimestre 2013), l'aumento della quota di agenzie immobiliari che segnalano variazione negativa dei prezzi (83,1% nel secondo trimestre) e lo sconto sulla richiesta iniziale (15,6%)'', indica il centro studi di Confindustria. Che avverte: ''Per i suoi effetti su ricchezza e fiducia delle famiglie, la debolezza del mercato immobiliare contribuirà a frenare anche i consumi''.