lunedì 22 luglio 2013

Hong Kong, rallenta il mercato residenziale a cura di Stefania Basso - fondionline.it



a cura di Stefania Basso 

I prezzi delle case continuano a mostrare i segnali di rallentamento. Commento sul mercato immobiliare di Hong Kong di RICS 

Il sentiment del mercato immobiliare è peggiorato negli ultimi mesi a causa dell'implementazione di nuove misure di stretta all'inizio dell'anno e del rallentamento della crescita dell'economia cinese. Per questo si è ridotta notevolmente la speculazione in termini di investimento e di domanda. Il mercato immobiliare residenziale ha continuato a veder ridotto il numero di transazioni immobiliari negli ultimi mesi. I prezzi degli immobili non sono scesi ma il ritmo di crescita dei prezzi è rallentato. L'indice HK Rating and Valuation House Price è cresciuto del 2,7% a maggio su base trimestrale, un dato inferiore rispetto all'incremento del 4,8% nei tre mesi ad aprile.

Secondo gli esperti di RICS, questo lieve ribasso porterà nel tempo a una maggiore stabilità del mercato, dopo il surriscaldamento degli ultimi mesi. Il sentiment del mercato rimarrà debole nel breve termine e i valori delle case potrebbero scendere nel corso del 2013 anche per le più deboli condizioni economiche, l'effetto dell'implementazione delle ultime misure di raffreddamento e le restrizioni dei prestiti. Nel breve termine la crescita dei prezzi delle case potrebbe continuare a rallentare e i volumi di transazione scendere, anche se a un ritmo più debole.

L'outlook del mercato residenziale di Hong Kong nella seconda metà dell'anno è offuscato dalla futura riduzione degli incentivi della Federal Reserve. La riduzione del programma di acquisto degli asset ha innescato un aumento dei rendimenti dei bond a livello globale, generando il timore tra i proprietari di case di un futuro aumento dei tassi di interesse. In che modo il costante indebolimento della domanda e l'impatto potenziale dell'aumento dei tassi ipotecari influenzeranno il mercato immobiliare residenziale di Hong Kong? Secondo RICS l'intervento della Fed accrescerà il rischio di una correzione più forte delle attese dei prezzi delle case.