venerdì 13 settembre 2013

Di Caprio (ri)vende la sua villa a Malibu - news.immobiliare.it

Leonardo Di Caprio si è forse immedesimato un po’ troppo nel tenebroso e irriverente personaggio del Grande Gatsby che ha da poco interpretato al cinema e si dimostra del tutto confuso e irrequieto in merito al da farsi con la sua villa milionaria sulla spiaggia di Malibu. La casa, che l’attore aveva acquistato nel 2002 per la “ragionevole” cifra di 6 milioni di dollari, era già in vendital’anno scorso per ben 23 milioni. A chi voleva prenderla in affitto Di Caprio chiedeva un canone mensile di 75.000 dollari. Adesso si vocifera che la villa sia di nuovo sul mercato al prezzo di 18,9 milioni. Un’indecisione, quindi, che in un anno gli è costata ben 4 milioni di dollari.
Il valore della casa è indiscutibile: l’edificio fu costruito nel 1927 ed è composto da 3 diverse unità per un totale di 7 camere da letto, 6 grandi bagni e uno più piccolo. Le atmosfere hollywoodiane si rivivono pienamente tra soffitti altissimi, parquet in legno massiccio, prati curatissimi e sentieri esterni che portano a una terrazza privata sullaspiaggia bianca di Malibu. Sul tetto della casa c’è un altro grande spazio aperto che regala una vista mozzafiato sull’oceano.
Il motivo di tanta indecisione? Pare che Leo viva la maggior parte del suo tempo a New York, dove possiede un attico a Battery Park e dove indiscrezioni mormorano che stia cercando un nuovo appartamento in zonaManhattan. In effetti, se così fosse, non si può biasimare: vedendo le immagini della bellissima casa, sarebbe un vero peccato lasciarla chiusa e disabitata.