mercoledì 11 settembre 2013

Scenari Immobiliari: mercato casa ancora debole Nel 2013 prezzi in calo (-1,8%), ma ripresa nel 2014 (+0,2%) (ANSA)



(ANSA) - MILANO, 11 SET - Il mercato della casa in Italia è ''ancora debole'' ma è il settore ''candidato a guidare la ripresa dell'immobiliare''. Tanto più che ''l'abolizione dell'Imu sulla prima casa potrebbe dare nuovo ossigeno al mercato di livello medio basso''. La previsione arriva dall'European Outlook 2014 di Scenari Immobiliari, presentato oggi a Milano. Nel 2013 i prezzi delle case italiane diminuiranno dell'1,8% con una stabilizzazione nell'ultima parte dell'anno seguita da una lenta e moderata ripresa nel 2014 (+0,2%). In sette anni (2007-2013) le quotazioni del residenziale italiano hanno subito una contrazione del 22%, inferiore alla flessione media dei cinque principali paesi europei (-26%), con la Spagna in testa (-48%), seguita da Inghilterra (-44%) e Francia (-15%). In controtendenza la Germania, che ha segnato un incremento dell'1%. (ANSA).