giovedì 3 ottobre 2013

Il sito dell'Euroregione - Grecia: investimenti esteri sostengono settore immobiliare di Marcello Berlich - euregion.net


La vendita di asset di Stato e di propriet� bancarie sta aprendo agli investitori stranieri interessanti opportunit� nel mercato immobiliare greco: entro il 2013 gli investitori stranieri potrebbero far arrivare nelle casse greche circa 100 milioni di euro, secondo un report condotto dall�agenzia immobiliare internazionale Savills.
Gli elevati investimenti nel mercato immobiliare greco deriveranno in gran parte dalle aste condotte dal TAIPED, il fondo creato per la gestione delle privatizzazione delle propriet� di Stato: entro fine anno sono previsti processi di vendita e leaseback che coinvolgeranno 28 propriet�; questo tipo di aste gi� in precedenza si � rivelato particolarmente attraente per quegli investitori in possesso delle risorse necessarie.
Un altro canale di offerta di opportunit� � costituito dalla vendita di immobili in possesso delle banche, che attualmente stanno vivendo un processo di profonda ristrutturazione, costrette dalle conseguenze della crisi a concentrare le proprie attivit�, focalizzarsi sul core business e dunque a liberarsi di tutti gli asset non essenziali, a cominciare dalle propriet� immobiliari, anche al fine di raccogliere le risorse necessarie al rafforzamento di riserve e liquidit�.
Nonostante queste numerose opportunit� offrano un quadro che induce all�ottimismo, il mercato immobiliare greco continua per� a dover affrontare vari problemi, a cominciare dalla carenza di liquidit� sul mercato interno: la ricapitalizzazione del sistema bancario non sembra infatti al momento essersi tradotta in un pi� facile accesso al credito dei potenziali investitori, un problema che tra l�altro la Grecia condivide con buona parte dell�Europa Occidentale.
Gli investitori in possesso di adeguate risorse stanno tuttavia mostrando un elevato interesse per il mercato greco, a causa del crollo dei prezzi degli immobili negli ultimi anni, anche di quelli di pi� elevato livello: un fenomeno che peraltro si � gi� verificato o si sta verificando in Paesi come Irlanda, Spagna o Italia; Savills prevede un ulteriore calo del 15 per cento nel costo degli immobili nel corso del 2013 in Grecia, tuttavia i prezzi dovrebbero aver raggiunto il loro minimo, mentre i rendimenti dovrebbero restare all�8,5 - 9 per cento anche per il prossimo anno, nel corso del quale si assister� probabilmente ad una stabilizzazione.

Marcello Berlich