venerdì 20 dicembre 2013

Mattone di lusso, sarà a Dubai il maggior rialzo dei prezzi -casa24.ilsole24ore.com


Sarà Dubai la città nel mondo che nel 2014 metterà a segno il maggior rialzo dei prezzi residenziali nel segmento del lusso. È quanto sostiene Knight Frank, che prevede che nella città degli Emirati arabi l'aumento dei valori del mattone si stabilizzerà tra il 10 e il 15%. A seguire ci saranno, con rialzi dell'ordine del 5-10%, Beijing, Shanghai, Sydney e Parigi.
"Nel periodo tra il 2006/2007 e il 2009 i prezzi dell'immobiliare sono scesi in molti Paesi del mondo, specialmente in Europa e Stati Uniti, ma anche a Dubai e in diversi mercati asiatici - dice Liam Bailey, a capo del team di ricerca residenziale di Knight Frank -. Marzo 2009 ha segnato il punto di svolta per molti mercati. La ripresa è stata molto sostenuta in località quali Londra, New York, Singapore e Hong Kong". Ma anche Austria e Germania hanno visto per anni una crescita ininterrotta dei valori.
La corsa dei prezzi ha fatto sì che molti Governi corressero ai ripari. Oggi chi vuole acquistare casa a Hong Kong, Singapore o Londra, ma non è residente, deve mettere in conto di sostenere tasse più elevate di qualche anno fa. A questo proposito Knight Frank sottolinea come a Londra oltre la metà della domanda di abitazioni arrivi da cittadini stranieri, stesso valore a Ginevra. La percentuale di stranieri scende al 40% a New York e si riduce a poco più del 25% a Parigi e Sydney. Mentre per Londra non ci sono rischi di crisi dell'economia locale ma si prevedono altre misure restrittive per gli acquisti - come a Hong Kong -, Dubai potrebbe subire le ripercussioni della crisi dell'Eurozona ma beneficiare dell'opportunità di essere percepito come paradiso regionale sicuro.
Tornando alle previsioni di Knight Frank, non ci sono in vista variazioni nei prezzi a New York, dove a calmierare i valori è l'offerta elevata (il settore del settore sarà particolarmente attivo nel mercato di Midtown per via della forte domanda internazionale), mentre a Hong Kong le quotazioni nel 2014 potrebbero scendere tra il 5 e il 10%. Qui le nuove costruzioni sono concentrate in particolare nei distretti di Tai Po, Tseung Kwan O e Yuen Long. A Singapore e Ginevra - la città svizzera più volte è stata accostata al rischio bolla immobiliare negli ultimi periodi -, i prezzi del mattone residenziale di alto livello dovrebbe scendere poco meno del 5%.
Scopri le nostre offerte immobiliari su LuxuryandTourism