lunedì 17 febbraio 2014

Developer cinesi investono negli Stati Uniti: Greenland sviluppa due torri a Los Angeles -casa24.ilsole24ore.com

Il developer cinese Greenland ha rivelato i suoi piani di sviluppo per un avvio rapido della prima fase di Metropolis, un progetto da un miliardo di dollari che dovrebbe ridefinire il panorama del centro di Los Angeles. I lavori dovrebbero iniziare a breve per la costruzione di un grattacielo-hotel e di un grattacielo residenziale, su quello che oggi è un vasto parcheggio lungo la superstrada 110 a nord. La consegna degli edifici è prevista per il 2016.
Greenland Usa, sussidiaria del developer di Shanghai Greenland Group, ha acquistato l'area di 6,3 ettari lo scorso mese per quasi 150 milioni di dollari. I precedenti proprietari avevano ottenuto l'approvazione amministrativa per realizzare un complesso da 1,65 milioni di metri quadri compreso di albergo, condominio residenziale, ufficio e retail. Il nuovo quartiere collegherà il quartiere finanziario dove si trovano LA Live e Staples Center.
Come progettato da studio di architettura Gensler, l'hotel sarà di 19 piani con 350 camere. Greenland ha già individuato un operatore per la gestione e spera di ottenere un quattro stelle. La torre residenziale, invece, è prevista di 38 piani in altezza.

Greenland non ha ancora specificato che tipo di residenze saranno, anche se la domanda di appartamenti in centro città è in forte aumento. Una fetta importante potrebbe essere commercializzata anche a investitori cinesi.
Il gruppo Greenland è nato nel 1992 per costruire le "cinture verdi" intorno a Shanghai ed è cresciuto fino a diventare un delle città più importanti nella classifica Fortune Global 500 con importanti sviluppi a Londra, Seul e Sydney, in Australia. Lo scorso dicembre la società ha accettato di diventare il maggior proprietario e developer del complesso residenziale da 4 miliardi di dollari Atlantic Yards, previsto a Brooklyn, New York. «L'espansione internazionale - il presidente Yuliang Zhang - in particolare nel mercato statunitense, è una priorità strategica per noi».
Una vera e propria ondata di investimenti cinesi continua ad attraversare gli Stati Uniti e dopo New York ora arriva a Los Angeles. Oltre all'acquisto da parte di Greenland del parcheggio tentacolare in centro a Los Angeles, negli ultimi mesi sono state registrate altre operazioni. Quello di Greenland è stato il secondo grande affare realizzato dai capitali cinesi a Downtown in appena un mese: a fine dicembre, Oceanwide Group Real Estate ha acquistato un terreno di fronte Figueroa Street da Staples Center, dove è previsto lo sviluppo di un albergo a cinque stelle, con appartamenti e negozi.

Scopri le nostre offerte immobiliari su LuxuryandTourism