martedì 18 marzo 2014

GOLF PEOPLE REAL ESTATE : Casa “vista mare”: Sì…ma…non solo!

 

Sicuramente è bello svegliarsi e fare colazione nel portico della propria casa con vista sul bellissimo mare dei Caraibi… Non ci sono dubbi. A chi non piacerebbe?
La famosa “vista mare” a mio avviso non deve però essere l’unico elemento di valutazione nell’investimento immobiliare all’estero.
Ritengo ci siano dei pessimi investimenti immobiliari con “vista mare” o ottimi investimenti anche se a qualche chilometro dal mare…
Diciamolo una volta per tutte – l’unità di misura “location, location, location…” – non significa necessariamente “sea view”!
Tutto ciò per ricordare che le valutazioni che un buon consulente immobiliare dovrà fare nel consigliare il prodotto immobiliare su misura per voi sono veramente molteplici.
Nei mesi scorsi incontrai l’amico Guido (leggete qui l’intervista che Giorgia gli fece per il nostro blog qualche mese fa:  http://immobiliallestero.blogspot.it/2013/12/guido-e-francesca-ognuno-ha-il-proprio.html ) che da un po’ di anni vive a Las Terrenas in Repubblica Dominicana e parlavamo proprio della “vista mare”.
Egli mi disse una frase che mi è rimasta nella mente ovvero “qui il mare lo viviamo”.
Ci sono località dove il mare va vissuto. La Repubblica Dominicana – come altri paesi nei quali proponiamo i nostri immobili – è piena di meravigliose spiagge e sarebbe veramente limitativo passare l’intera vacanza rimanendo sempre sulla stessa.
Possedere una casa in una di queste meravigliose location significa viverla. Scoprire ogni giorno spiagge e scorci diversi. Abitudini locali e altre mille sfaccettature per le quali
non è indispensabile avere la “vista mare”.

Al prossimo appuntamento
Gianluca Santacatterina
mob ph +39 348.4513200
gsantacatterina@me.com