mercoledì 2 aprile 2014

Immobiliare: Cina, prezzi case rallentano a marzo -ilghirlandaio.com


L'aumento del prezzo delle nuove case in Cina ha rallentato a marzo per il terzo mese consecutivo. A rivelarlo la società China Index Academy mentre le autorità cinesi dichiarano che stanno cercando di contenere gli elevati costi delle abitazioni. Il prezzo medio di una casa, nuova, in Cina è aumentato del 10,04 per cento a marzo arrivando a 11.002 yuan (1.775 dollari) per metro quadrato.  Nel mese di febbraio il dato era del 10,79 per cento.
 
Il numero di città in cui i prezzi delle case sono cresciuti di oltre un punto percentuale è diminuita, ha spiegato ancora l'accademia in una nota spiegando come "i prezzi degli immobili nella maggior parte delle città si stanno stabilizzando ulteriormente". Il governo sta cercando da più di tre anni di contenere l'aumento dei prezzi degli immobili, anche se l'aumento dell'offerta di alloggi a prezzi accessibili sta di fatto facendo salire i costi degli immobili innescando il malcontento tra i cittadini.

Scopri le nostre offerte immobiliari su Luxury&Tourism