mercoledì 24 aprile 2013

News Francia: tassi d'interesse favorevoli non salvano l'erogato mutui by Monitorimmobiliare.it

Francia: tassi d'interesse favorevoli non salvano l'erogato mutui

http://www.monitorimmobiliare.it/articolo.asp?id_articolo=14413

23/04/2013

Non sono bastati i tassi di interesse vantaggiosi offerti dalla banche francesi a chi oggi compra casa ad impedire che nel primo trimestre 2013 l'erogato mutui calasse del 18,8% rispetto a pari trimestre 2012.

A mancare è stata piuttosto la voglia di comprare, la mutuabilità dei richiedenti unita alla mancanza di liquidità necessaria all'acquisto.

Pesantemente negativo del resto è stato il bilancio dell'intero 2012, quando l'erogato ha perso oltre il 24% su base annua (rispetto al fine 2011 sono risultati in pratica mancanti all'appello circa 40 miliardi di euro di prestiti mai concessi).

I numeri li segnala l'Observatoire Crédit Logement (in grado di monitorare una media di 16mila operazioni immobiliari al mese) che tuttavia fa notare come la caduta dei volumi del prestito immobiliare sia rallentata rispetto all'ultimo trimestre dell'anno scorso e sia destinata a rallentare ancora nei prossimi mesi.

“Ci attendiamo una stabilizzazione degli importi erogati - spiega Michel Mouillart, docente all’università di Parigi Ovest e co-autore dell'osservatorio del credito - grazie soprattutto alle condizioni dei tassi di interesse: ad aprile il tasso medio è atteso addirittura intorno al 3,02% e per tutto il 2013 ci si aspettiamo condizioni favorevoli per il credito come difficilmente accaduto prima”.

Posted by Monitorimmobiliare