venerdì 24 maggio 2013

Spagna, niente crisi per gli stranieri residenti: nel I trim +5% di acquisti nell'immobiliare by monitorimmobiliare

http://www.monitorimmobiliare.it/articolo.asp?id_articolo=14821

Spagna, niente crisi per gli stranieri residenti: nel I trim +5% di acquisti nell'immobiliare 24/05/2013

Se la crisi morde per i cittadini spagnoli, le pesanti condizioni economiche in cui versa la penisola iberica non sembrano riguardare i residenti stranieri. 
  
In Spagna infatti le vendite di case sono diminuite del 21,5% nel primo trimestre rispetto allo stesso periodo del 2012, raggiungendo le 54.512 unità, secondo le statistiche sulle operazioni notarili messe a disposizione dal ministero dello Sviluppo
  
I dati confermano il previsto rallentamento nelle operazioni dopo la fine degli incentivi fiscali per l'acquisto. 
  
Ma il fattore che più colpisce è che il 15% delle compravendite sono state concluse da stranieriresidenti in Spagna, segnando la più alta percentuale di tutta la serie. 
  
In particolare, gli stranieri hanno realizzato 8457 transazioni tra i mesi di gennaio e marzo, in crescita del 5%, e facendo registrare il settimo trimestre consecutivo preceduto dal segno positivo. 
  
I più attivi sono stati britannici, russi e norvegesi, specialmente nelle zone costiere della Comunità Valenziana. 
  
Il dato non è imputabile alla decisione del governo di concedere la residenza agli stranieri che acquistano una casa in cui vivere stabilmente, poiché questa misura è ancora in esame e potrebbe stabilire un importo minimo ammissibile. 
  
Negli ultimi dodici mesi (aprile 2012-marzo 2013) sono state acquistate e vendute un totale di 348.715 case, provocando un aumento dell'1,3% rispetto al periodo precedente, a causa del rallentamento del mercato sperimentato nell'ultimo mese del 2012. 
  
La maggior parte degli immobili venduti (l'82,7%) sono case esistenti, mentre quelle di nuova costruzione sono state pari al 17,3% (9.414 unità). 
  
Le città dove le transazioni sono andate meglio, oltre alla capitale Madrid, con 3.350 appartamenti compravenduti, sono Barcellona (1.635), Siviglia (1.219), Valenzia (827 piani) e Saragozza (819).

Posted by Monitorimmobiliare