lunedì 8 aprile 2013

Boom del residenziale di lusso Usa. Dove le case si pagano in contant

News
Boom del residenziale di lusso Usa. Dove le case si pagano in contanti

Boom del residenziale di lusso Usa. Dove le case si pagano in contanti 08/04/2013

Gli Stati Uniti stanno vivendo una nuova stagione immobiliare, alimentata soprattutto dagli investimenti nel lusso.

Secondo l'ultimo rapporto di Christie's dedicato alle case più esclusive a livello internazionale, Miami è stata nel 2012 tra i mercati più importanti per questo segmento, grazie alla generale ripresa della domanda e ai prezzi bassi.

Il 70% delle proprietà da più di cinque milioni di dollari acquistate qui lo scorso anno è stata pagata in contanti, una percentuale che, anche se alta, è inferiore al 90% di New York o al 100% di Los Angeles.

La casa d'aste inglese stima che il 55% degli acquisti a Miami sono stati realizzati tra ottobre 2011 e settembre 2012 da parte di residenti, per prime case e soprattutto in zone centrali.

Il resto degli acquirenti - un buon 45% quindi - viene da fuori, suddivisi tra clientela americana e internazionale (soprattutto sudamericana).


Sempre a Miami alla fine dello scorso anno c'erano più di 2mila abitazioni con un prezzo di oltre un milione di dollari (768.312 euro): la metà di quelle di New York, anche se la popolazione della città della Florida è un quarto di quella della Grande Mela.

scarica il rapporto

Posted by Monitorimmobiliare