mercoledì 12 giugno 2013

Ibiza, Maiorca, Menorca: tengono i prezzi del residenziale di pregio by monitorimmobiliare.it

http://monitorimmobiliare.it/articolo.asp?id_articolo=15088

Ibiza, Maiorca, Menorca: tengono i prezzi del residenziale di pregio 12/06/2013

Non conosce crisi il mercato residenziale di qualità nelle isole Baleari (Ibiza, Maiorca, Menorca), trainato da una elevata domanda internazionale che ha portato ad un aumento delle transazioni e a un trend di prezzi che va da stabile a in crescita.

Lo segnala un report di Engel & Völkers che in Spagnain una fase drammatica per il mercato delle case nel suo complesso - ha visto crescere il giro d’affari 2012 del 30,8%, a fronte di una flessione del 14,6% delle transazioni immobiliari complessive nei primi 9 mesi del 2012 rispetto all’anno precedente (con un valore calato da 35,717 miliardi di euro al 30 settembre 2011 a 30,505 miliardi da gennaio a settembre 2012).

In questo quadro, il gruppo tedesco ha portato il valore degli immobili venduti nel 2012 a 293 milioni di euro dai 224 milioni del 2011.

Il prezzo medio delle transazioni ha raggiunto i 645mila euro in confronto ai 525mila euro dell’anno precedente (+23%) e sono state portate a termine un totale di 452 transazioni, rispetto alle 425 del 2011.
Tornando al segmento di pregio alle Baleari, l'isola di Maiorca si distingue per prezzi medi per acquistare casa che vanno dai 500mila euro nella città vecchia di Palma ai 750mila euro nel Nord-Est di questa isola agli 850mila euro nel Nord e nell’Ovest, 900mila Euro nel Sud e 950mila euro nel Sud-Est.
Nell’area intorno a Palma, nel Sud- Ovest e nel centro dell’isola i prezzi medi hanno raggiunto 1 milione di euro.

Per vendere una proprietà sono necessari tra 6 e 18 mesi.
Gli acquirenti provengono in particolare da Germania, Austria e Svizzera, Gran Bretagna e Scandinavia.

Altri potenziali acquirenti provengono da Francia, Spagna e Russia.

La domanda ruota intorno a ville e attici con viste e accesso al mare.

Piacciono anche le tipiche abitazioni stile finca e quelle moderne con finiture di alta qualità.

A Ibiza invece i principali acquirenti sull’isola sono tedeschi, inglesi e spagnoli.

Seguono francesi, italiani, scandinavi, olandesi, svizzeri e austriaci, mentre spunta qualche acquirente dal mondo arabo.

La domanda si concentra su case rustiche tradizionali di campagna, proprietà moderne con design contemporaneo e attici esclusivi.

La maggior parte dei clienti è particolarmente interessato a residenze nel segmento sopra il milione di euro, con una domanda che supera di molto l’offerta.

Il prezzo medio per proprietà sull'isola è oggi intorno al milione di euro.


Per case di alto livello in località molto ricercate, i prezzi possono superare i 15mila euro al mq.

Engel&Völkers mette in conto che i prezzi crescano tra il 10 -15% nel 2013 nell’immobiliare di alta gamma.

Il tempo medio per chiudere transazione è tra 6 e 12 mesi, con possibilità di arrivare a 18 mesi.

In alcune aree esclusive che si trovano a Sud dell’isola – vedi Es Cubells and Cala Jondal - gli immobili di maggior pregio possono raggiungere i 10 milioni di euro.
Nelle località più rinomate di Menorca, infine, le quotazioni sono rimaste stabili grazie alla forte domanda abitativa che arriva dall’estero (a comprare sono inglesi e spagnoli, ma anche tedeschi, francesi e russi).

Il prezzo medio delle proprietà vendute si aggira sui 780mila euro.

I tempi medi di vendita viaggiano sui 12 mesi.

Le zone sulla costa sono le più ricercate: i prezzi qui raggiungono i 14.550 euro al mq.

Per il 2013 E&V prevede un aumento delle richieste del 27%, con particolare concentrazione per località esclusive quali Binisafua, Alcaufar e Cala Sant Esteve.
Posted by Monitorimmobiliare