mercoledì 27 novembre 2013

Usa: mercato immobiliare si rafforza -a-realestate.it

Il mercato immobiliare americano si rafforza. Dopo essere stato al centro della crisi, il settore sembra riprendere slancio: i permessi per le costruzioni sono balzati in ottobre del 6,2% a un tasso annualizzato di 1,034 milioni. Si tratta dell'aumento maggiore dal giugno 2008. In aumento anche i prezzi, saliti nelle 20 maggiori citta' del 13,3%, ai massimi dal 2006. ''E' un segnale incoraggiante per il settore delle costruzioni'' afferma Jennifer Lee, economista di BMO Capital Markets, in riferimento al dato dei permessi per le costruzioni. A preoccupare però è l'aumento dei mutui e dei prezzi delle case che rischia di indebolire il mercato. I costruttori edilizi, infatti, sono meno fiduciosi sul settore rispetto all'estate perche' un numero crescente di persone e' interessato ad acquistare case ma l'aumento dei costi li trattiene dall'acquisto. La conferma è giunta dal dato sui compromessi, sceso in ottobre per il quinto mese consecutivo.