domenica 1 dicembre 2013

Regno Unito, dal mercato immobiliare nuovi segnali di ripresa - ilmessaggero.it




(Teleborsa) - Nuovi segnali di crescita giungono dal mercato immobiliare del Regno Unito. Nel mese di novembre i prezzi delle case in Gran Bretagna sono cresciuti del 6,5% rispetto allo stesso mese di un anno fa registrando così il maggiore aumento dal luglio del 2010. I dati rilasciati oggi dall'istituto privato Nationwide confermano quanto previsto di recente da molti operatori. A metà mese, infatti, da un sondaggio condotto, fra i proprietari di case inglesi, da Markit in collaborazione con l'agenzia immobiliare Knight Frank, è emerso che le famiglie sono ottimiste sulla ripresa del mercato immobiliare e prospettano nuovi aumenti dei prezzi nei prossimi dodici mesi. Più del 20% dei 1.500 proprietari di case intervistati ha confermato di aver rilevato un aumento del valore delle loro abitazioni, rispetto a un anno fa. L'indice di fiducia sui prezzi delle abitazioni, denominato House Price Sentiment Index, ha toccato dunque un nuovo record nei tre mesi da settembre a novembre, portandosi a 57,8 punti. Come ogni indicatore di sentiment un livello superiore a 50 indica una espansione, mentre un livello inferiore indica che i prezzi delle case sono in contrazione.