venerdì 28 febbraio 2014

Carlos Santana vende casa a Las Vegas -news.immobiliare.it

Carlos Santana non ha bisogno di presentazioni: uno dei più grandi musicisti viventi, è nell’olimpo dei migliori chitarristi del mondo e le sue performance dal vivo sono assolutamente memorabili. Grazie ai milioni di copie vendute, il buon Carlos può permettersi di effettuare investimenti immobiliari di un certo livello, anche se ogni tanto ci rimette qualcosa.
È notizia di questi giorni che l’artista americano (di origini messicane) avrebbe finalmente venduto la sua villa di Las Vegas, messa sul mercato quasi un anno fa, nel marzo scorso. Parliamo di una mega villa sita a Summerlin, zona vip sita nel nord est di Las Vegas, che era stata acquistata dall’artista nel 2010 per la modica cifra di 3,5 milioni di dollari. Rimessa in vendita tre anni dopo al prezzo di 3,75 milioni, è rimasta per parecchi mesi senza un compratore: da qui la scelta di contrarre il prezzo, prima a 3,5 (ad agosto) e poi fino a 2,855 milioni di dollari, cifra alla quale la trattativa si è chiusa.
Un bell’affare per il compratore, che si è assicurato una villa dallo stile moderno e sofisticato, grande quasi 700 metri quadri e realizzata nel 2009 badando non solo alla qualità costruttiva ma anche all’eleganza del risultato. Effettivamente, vedendo le immagini la prima impressione è quella di avere a che fare con un hotel, e non con una casa. Quattro camere da letto, sei bagni, una suite presidenziale con tanto di caminetto, una incredibile cantina per i vini, un teatro vero e proprio e una piscina esterna con vista sul panorama della città: non manca nulla per sentirsi delle vere e proprie celebrità.

Non che l’artista viva ora sotto un ponte: Santana, al momento, vive nella sua abitazione principale, sita a pochi metri dall’immobile appena venduto. La differenza la fa il prezzo, visto che casa sua vale più di sei milioni di dollari.
Scopri le nostre offerte immobiliari su Luxury&Tourism