martedì 7 maggio 2013

Imu: Squinzi, più importate tagliare tasse sul lavoro Per l'imposta sulla casa "vedere bene cifre e numeri" (ANSA)

(ANSA) - MILANO, 7 MAG - "E' assolutamente più importante intervenire sulla tassazione del lavoro che sulla casa". Lo sostiene il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, che ha parlato a margine della commemorazione del cinquantesimo del premio Nobel a Giulio Natta, scopritore del polipropilene, al Politecnico di Milano. Quanto all'Imu, dopo aver spiegato che "si tratta di vedere bene cifre e numeri", Squinzi ha sottolineato come "la priorità in questo momento è il lavoro e ritrovare la crescita". Il leader degli industriali ha poi ricordato "la nostra proposta di ridurre del 9% la tassazione sul lavoro", basata sulla "neutralizzazione del costo del lavoro dal calcolo degli imponibili Irap". A suo avviso, quest'ultimo, "é un provvedimento che deve essere adottato e avrebbe come risultato complessivo quello di ridurre del 9% il costo del lavoro". (ANSA).