lunedì 20 gennaio 2014

Immobiliare: ecco la top ten delle mete europee più ambite per gli investimenti commerciali, fuori l'Italia -ilghirlandaio.com

Monaco, Dublino, Amburgo, Berlino, Londra , Zurigo, Istanbul, Copenhagen, Stoccolma e Francoforte. Questa la top ten delle mete europee più ambite per gli investimenti in immobili commerciali secondo uno studio realizzato dall'Urban Land Institute (ULI) e da PricewaterhouseCoopers. Completamente fuori dalla top ten, e non solo, sono le città italiane che vengono surclassate anche da Varsavia, Vienna, Mosca, Parigi, Helsinki, Praga, Edimburgo, Lione, Madrid e Birmingham.
"La classifica delle prime 27 città in Europa , realizzata secondo le previsioni delle transazioni per il 2014 vede Monaco di Baviera in testa come lo scorso anno e segnala il crollo della capitale francese di ben 8 posti in classifica (da sesta a quattordicesima)", ha spiegato la PricewaterhouseCoopers ( PwC ). Ciò che emerge da questa ricerca è che gli investitori stanno puntando maggiormente a quei Paesi che offrono un ''migliore accesso al credito'' e che godono ''di tassi d'interesse più bassi'', ha sottolineato Geoffroy Schmitt, responsabile del settore immobiliare della PwC. Per la prima volta, inoltre, “la dimensione ecologica viene generalmente vista come un valore aggiunto", ha aggiunto. Il 75 % degli investitori ha dichiarato, infatti, di avere una strategia per gli edifici eco-sostenibili: “La crisi ha costretto il mercato a reinventarsi e gli edifici eco-sostenibili si sono trasformati in opportunità di business redditizie", ha detto Schmitt. Mancano all'appello le grandi città italiane, presumibilmente, troppo poco competitive rispetto alle altre mete europee.

Scopri le nostre offerte immobiliari su LuxuryandTourism