mercoledì 5 marzo 2014

Lusso, località eco-chic, natura incontaminata ... o più semplicemente Repubblica Dominicana - www.finanzaediritto.it

Ecco perché nella piccola isola di Hispaniola sono decollati gli investimenti stranieri, che non accennano ad arrestarsi.



Se pensate ancora che Repubblica Dominicana sia solo sinonimo di spiaggia sole e tanto mare, dovrete ricredervi. Sicuramente i 400 chilometri di spiagge bianchissime bagnate dal caldo Mar dei Caraibi sono sufficienti per attirare turisti e persone decise a fuggire dal gelido inverno europeo, ma per tanti altri un vero paradiso deve offrire molto di più. C'è chi ha bisogno di sentirsi coccolato, di non perdere le comodità di casa e di poter coltivare i propri interessi anche dall'altra parte del mondo. E in questo la Repubblica Dominicana non è seconda a nessuno.
Agli amanti del golf l'isola offre diversi percorsi tutti disegnati e progettati da leggende come Pete Dye e Jack Nicklaus: questo spiega perché su 30 campi, 9 rientrano nella classifica dei migliori dell'America Latina. I paesaggi sono di quelli da perdere il fiato: si passa dai fairway tra le montagne ricoperte di pini delle regioni centrali, ai percorsi a picco sulla scogliera a due passi dalla barriera corallina. Negli ultimi anni l'interesse verso i campi da golf dominicani da parte di professionisti e appassionati di tutto il mondo, ha fatto sì che diventassero una delle mete più esclusive e prestigiose.
L'isola caraibica offre possibilità diversificate anche per gli amanti dell'arte e della storia: la città coloniale di Santo Domingo, costruita nel 1498, conserva edifici costruiti dai conquistatori spagnoli nel XV secolo ed è sede della prima cattedrale, del primo ospedale, della prima dogana e della prima università delle Americhe. Altra zona interessante storicamente è quella di Puerto Plata dove si trova La Isabela, il punto dove nel 1492 approdarono le tre caravelle di Colombo.
A livello artistico, i dominicani hanno saputo mescolare abilmente elementi creoli e indigeni con influenze parigine e di altre città europee. Ad oggi esistono musei, gallerie, teatri  e la famosa Dominican National School of Arts, che vede arrivare ogni anno aspiranti artisti da tutto il mondo.
Possono sentirsi tutti soddisfatti? Quasi. C'è anche chi preferisce gustarsi le bellezze del luogo dal mare, in intimità, lontano dalle folle. E allora la nautica IB potrebbe fare al caso loro: nata nel 2001 con l'intento di offrire un servizio lussuoso non ancora presente in Repubblica Dominicana, oggi si trova all'interno della Marina di Casa de Campo e rappresenta il gruppo navale Azimut-Benetti così come altri nomi della nautica internazionale. Il Presidente è l'italianissimo Mauro Caslini, che dopo aver lavorato in Italia con i maggiori produttori di yacht ha esportato la sua passione in Messico e infine sull'isola di Hispaniola. Si ricrederanno anche i più scettici: entrare nel quartier generale IB significa entrare in un cantiere del Mediterraneo, dove ogni lavoro viene svolto con la massima efficacia e delicatezza e dove la mano d'opera è impeccabile. Insomma un servizio di sartoria su misura per yacht.
Tra i servizi made in Italy su misura, creati appositamente per coccolare e viziare il cliente, si colloca anche l'agenzia Luxury&Tourism, di Gianluca Santacatterina. L'agenzia propone immobili dislocati su tutto il Paese, con particolare attenzione alle zone di Santo Domingo, La Romana, Punta Cana, Puerto Plata e Las Terrenas, data la loro vicinanza agli aereoporti internazionali. Le abitazioni si trovano tutte all'interno di esclusivi residence dotati di piscina, servizio di sicurezza e campo da golf, e si possono acquistare per la stessa cifra di un piccolo appartamento in una qualsiasi città italiana. Se il potenziale acquirente non rimane incantato dagli immobili "in vetrina", può sempre affidarsi al nuovo servizio di Property Finding inaugurato da Gianluca Santacatterina sullo stampo di quello che all'estero è un servizio già fortemente consolidato. Come funziona? ..........continua a leggere su finanzaediritto.it