martedì 9 luglio 2013

Usa: offerta scarsa spinge prezzi case Boom a New York, per ogni appartamento in coda decine persone (ANSA)


(ANSA) - NEW YORK, 9 LUG - Il numero delle case in vendita a New York è decisamente inferiore alla domanda, con l'inventario degli appartamenti di Manhattan ai minimi da almeno 13 anni. Una carenza che si ripercuote sui prezzi: in primavera quello medio per un appartamento a Manhattan era di 1,425 milioni di dollari. Lo riporta il New York Times, sottolineando che nella Grande Mela è scattata la corsa agli acquisti, con decine di persone in coda per ogni appartamento. I privilegiati sono gli acquirenti che comprano in contanti su quelli che devono richiedere un mutuo, un processo lungo che non sempre va a buon fine.(ANSA).